Microbiota intestinale: sono miliardi, teniamoceli buoni

Aggiornato il: apr 22


E’ vero che in parte (forse gran parte) la nostra salute è determinata dal DNA, ma è in nostro potere assicurarci uno stile di vita sano e così evitare di procurare danno alla nostra salute. Per farlo dobbiamo conoscere bene il nostro corpo e come funziona. Ebbene nel nostro corpo vivono miliardi di batteri, trilioni per essere precisi. Quelli che popolano il nostro intestino si chiamano microbiota intestinale. Questa popolazione influenza il nostro stato di salute e a sua volta dipende dal nostro stile alimentare e dalle nostre abitudini quotidiane. Il che spiegherebbe in buona parte la particolare incidenza di alcune malattie – diabete, malattie intestinali, allergie, alcuni tipi di tumore – nei paesi occidentali.

La funzione digestiva non è l’unico compito del microbiota. Esso infatti influisce anche sul nostro sistema immunitario. Un microbiota sano è in grado di stimolare la risposta immunitaria, respingendo gli agenti patogeni e combattendo le infezioni.

Quindi se i nostri batteri intestinali stanno bene, possono aiutarci a stare bene. Se i nostri batteri non stanno bene, saremo maggiormente esposti alle malattie.