Disintossicante, sedativa, miorilassante - proprietà della mela e falsi miti

Aggiornamento: apr 22


Coltivata dall'Oriente all'Occidente sin dall'antichità, la mela è nei miti e nelle leggende il frutto per antonomasia. Offre molti benefici ed è una soluzione nutrizionale valida a tutte le età. Contiene pectine, fruttosio, sali minerali, acido malico e citrico. Si digerisce facilmente e svolge azione diuretica, disintossicante, uricolitica e miorilassante, stimola il fegato e aiuta a regolare la flora intestinale. Ha inoltre effetto sedativo e soporifero per la presenza di bromuri nella sua buccia. Con moderazione, la mela cruda può essere impiegata anche nell'alimentazione dei soggetti diabetici, bilanciando l’equilibrio glicemico con gli altri elementi del pasto. Non è invece possibile, in caso di diabete, impiegare la mela cotta, poiché ad effetto del calore si verificherà la trasformazione del fruttosio in glucosio. Falsi miti: si ritiene che la mela cruda abbia effetto antidiarroico, mentre quella cotta sia lassativa. Ciò è falso. Infatti, a patto che sia consumata con tutta la buccia, la mela cruda facilita il transito intestinale, mentre la mela disidratata (cotta al forno, a secco o coperta) avrà un’azione di freno della peristalsi intestinale. #bioterapianutrizionale #mela #unamelaalgiorno #nutrizione #nutrizionista #saluteebenessere #diuretico #sedativo #lassativo #miorilassante #diabete